Book Now

Booking form

Con la tua dolce metà per un soggiorno romantico, in una città dal cuore antico e dal fascino intramontabile. Alcuni giorni, fatevi guidare dalla vostra curiosità e dalle emozioni che questo posto vi trasmetterà.

hotel piazza di spagna

Piazza di Spagna e scalinata di Trinità dei Monti- Roma

Fatevi tentare da un boutique hotel, il posto ideale per un viaggio di puro piacere

Al civico n. 50 di via Berberini, all’interno di un palazzo costruito negli anni trenta, troverete il Triviho Luxury Hotel, delizioso boutique hotel. Avrete solo l’imbarazzo della scelta, le nostre rooms, tutte egualmente arredate con stile e cura per i dettagli, sapranno regalarvi momenti di riposo e benessere. La Suite Glass, la più spaziosa delle nostre proposte è dominata da un’ampia vetrata, che dona alla stanza una piacevole luce naturale.
Qui potrete rilassarvi e rigenerarvi, la stanza è dotata di un angolo living con tavolino e poltroncine e anche la zona bagno è pensata per regalarvi momenti di tranquillità, con la vasca freestanding, ampia cabina doccia e doppio lavandino. Il nostro sfatt riserva agli ospiti il massimo della cura e della disponibilità, cercheremo di offrirvi il meglio per garantirvi un soggiorno indimenticabile.

Una sosta sulla gradinata di trinità dei monti per ammirare lo splendore di piazza di spagna

Piazza di Spagna è una delle piazze più famose di Roma, deve il suo nome alla presenza dell’ambasciata Spagnola sin dal 1600 e una delle più eleganti, circondati da palazzi color ocra, con la centro la celebre fontana della Barcaccia del Bernini e dalla monumentale scalinata che porta alla chiesa di Trinità dei Monti.

La fontana della Barcaccia è la prima fontana concepita come un’opera scultorea e molto probabilmente deve la sua particolare forma, alla presenza di una barca in secca, portata lì dalla piena del Tevere nel 1598, adornata in particolare da due sculture a forma di sole dal volto umano e due stemmi pontifici con la tiara e le api, simbolo araldico della famiglia Barberini, del pontefice Urbano VII, che commissionò l’opera nel 1526.

Anche la scalinata rappresenta un’opera unica nel suo genere, un’ampia scalinata decorata da numerose terrazza giardino, accompagna il visitatore, con una gradevole salita su un dolce pendio, verso la chiesa di Trinità dei Monti. Qui potrete scrutare l’orizzonte e regalarvi qualche momento per osservare lo spettacolare paesaggio che avete di fronte.